PD Varese
PD Lombardia  PD Nazionale
 
 Camera dei Deputati
Deputati PD
 

Arcisate-Stabio, il PD chiede un vertice con RFI e Ministero

Sulla chiusura dei cantieri della ferrovia Arcisate-Stabio, i deputatii del PD della provincia, Daniele Marantelli, Angelo Senaldi e Maria Chiara Gadda, con i colleghi lombardi chiara Braga, Maro Guerra e Matteo Mauri, hanno richiesto al sottosegretario alle Infrastrutture, Erasmo D'Angelis, un incontro urgente conRete ferroviaria italiana, al fine di comprendere la reale situazione circa l'individuazione del luogo di stoccaggio delle terre di scavo contenenti arsenico e delle relative autorizzazioni da parte di Regione Lombardia.

 

Si vogliono altresì conoscere le prospettive di ripresa del cantiere della linea internazionale destinata a collegare la Svizzera con Varese e Malpensa e la conseguente tempistica dei lavori. "E' una storia troppo lunga" dicono gli esponenti del PD, che ricordano come l'Arcisate-Stabio, infrastruttura di fondamentale importanza per il territorio varesino, sia un'opera che era stata finanziata nel 2008 dal governo di Romano Prodi. "Intendiamo ribadire - proseguono - come questo collegamento ferroviario con la Svizzera rappresenti un'opera strategica per l'economia della nostra zona, anche in previsione dell'Expo 2015, che si svolgerà a Milano. Si tratta di un'infrastruttura fondamentale per la parte nord della provincia di Varese. attualmente la popolazione della zona sta vivendo una situazione di forti disagi prodotti dalla presenza di un cantiere che da mesi non procede con i tempi preventivati e che oggi genera un clima di assoluta incertezza". l

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna