Pensioni: su esodati e opzione donna servono risposte chiare

  • Stampa

"Sulla questione della settima salvaguardia esodati non può prevalere in nessun modo una linea restrittiva e serve un preciso impegno del governo per offrire una risposta equilibrata a tutti i lavoratori coinvolti in questa seria e difficile vicenda escludendo che le risorse a questo destinate tornino al Mef".

 

Lo afferma Daniele Marantelli della presidenza del gruppo PD della Camera.

"Così come va trovata una soluzione per l'estensione dell'opzione donna, sulla quale è irrinunciabile fare chiarezza per correggere un punto controverso della riforma Fornero. Non sembrano infatti convincenti le stime dell'INPS sulle coperture necessarie a questa estensione, che, in realtà potrebbe essere portata a termine a costo zero".

Roma, 9 settembre 2015